“Alle porte di Damasco. Viaggio nella Siria che resiste” presentazione del libro e incontro con l'autore Sebastiano Caputo

<b>“Alle porte di Damasco. Viaggio nella Siria che resiste”</b>Fotografie di Sebastiano Caputo <b>“Alle porte di Damasco. Viaggio nella Siria che resiste”</b>Fotografie di Sebastiano Caputo <b>“Alle porte di Damasco. Viaggio nella Siria che resiste”</b>Fotografie di Sebastiano Caputo <b>“Alle porte di Damasco. Viaggio nella Siria che resiste”</b>Fotografie di Sebastiano Caputo <b>“Alle porte di Damasco. Viaggio nella Siria che resiste”</b>Fotografie di Sebastiano Caputo <b>“Alle porte di Damasco. Viaggio nella Siria che resiste”</b>Fotografie di Sebastiano Caputo <b>“Alle porte di Damasco. Viaggio nella Siria che resiste”</b>Fotografie di Sebastiano Caputo <b>“Alle porte di Damasco. Viaggio nella Siria che resiste”</b>Fotografie di Sebastiano Caputo <b>“Alle porte di Damasco. Viaggio nella Siria che resiste”</b>Fotografie di Sebastiano Caputo <b>“Alle porte di Damasco. Viaggio nella Siria che resiste”</b>Fotografie di Sebastiano Caputo
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail

Domenica 19 novembre 2017 ore 19-21 ingresso libero. Welcome drinks.
PRESSO PARIOLI FOTOGRAFIA, via Francesco Siacci, 2/c (vicino piazza PItagora) 

Presentazione del libro “Alle porte di Damasco. Viaggio nella Siria che resiste” e incontro con il suo autore Sebastiano Caputo


Libri, fotografie, esperienze di vita e lavoro nel cuore delle crisi internazionale. Raccontati de un vero giornalista, reporter e fotografo. Gilberto Maltinti di Parioli Fotografia incontra SEBASTIANO CAPUTO.

Un vero giornalista, reporter e fotografo. Uno di quelli veri (pochi) che sono sul campo, con piedi e mani, cervello, penna e taccuino, occhi bene aperti e mente sgombra da pregiudizi. Ma soprattutto reflex al collo. Per raccontare ogni giorno lo stato dell’arte  della politica internazionale, con particolare attenzione al medio oriente. Sebastiano Caputo sarà con noi domenica 19 novembre 2017, dalle ore 19 alle ore 21, per raccontarci la sua intensa esperienza di vita e di lavoro in Siria, Libano, Iraq e Iran. Ma soprattutto per presentare la sua ultima fatica editoriale “Alle porte di Damasco. Viaggio nella Siria che resiste”. Tra un racconto e l’altro, ammireremo i suoi bellissimi reportage fotografici realizzati nei luoghi più caldi del medio oriente.

 “Alle porte di Damasco. Viaggio nella Siria che resiste” – GOG Edizioni - €13
La guerra in Siria, al pari di quella in Vietnam negli anni Settanta, verrà ricordata nei libri di storia come la più grande sconfitta militare del mondo occidentale. Per oltre sei anni gli Stati Uniti, con l’appoggio delle cancellerie europee e per mezzo dello Stato Islamico e dei gruppi legati ad Al Qaeda, hanno destabilizzato un Paese “cerniera” del Vicino e Medio Oriente. Così alla volontà politica di far cadere il governo non allineato di Damasco, si è aggiunta l’eco di una stampa internazionale che fin dall’inizio del conflitto ha soffiato su una rivolta che nascondeva il seme del terrorismo. Quei combattenti definiti “ribelli moderati” erano gli stessi che qualche anno dopo avrebbero attaccato il cuore dell’Europa.


Nato a Roma, classe 1992, autodidatta, dal 2013 Sebastiano Caputo è editore di Gog Edizione (saggistica cartacea e on line), fondatore e direttore della rivista periodica on line L’Intellettuale Dissidente.. Giornalista è pubblicista dal 2013. Ad oggi collabora con «Il Giornale», il portale enciclopedico «Treccani», la rivista settimanale «Tempi» e l’agenzia di fotogiornalismo «Witness Image». È ideatore delle riviste periodiche «L’Intellettuale Dissidente» (di cui è direttore) e Contrasti, nonché autore del libro Alle porte di Damasco. Viaggio nella Siria che resiste (GOG Edizioni). Studioso di arabo, ha realizzato reportage in Russia, Ucraina (Donbass), Siria, Iraq, Libano, Palestina, Turchia, Pakistan, Iran, Tunisia, Marocco.
 

 INFO 068075666 / 3397781836 / gilberto@pariolifotografia.it

CHI SIAMO

PARTNERS
PARIOLI FOTOGRAFIA via francesco siacci, 2/c - ROMA
CELL. +39.339.7781836 - P.I. 10691630585

GALLERY

LOCATION