CORSO ONLINE DI BIANCO E NERO - LUNEDÌ 28 SETTEMBRE 2020

<b>foto di Caterina Cataldo</b> <b>foto di Caterina Cataldo</b> <b>foto di Daniele Gargiulo - Corso Bianco e Nero</b>Parioli Fotografia <b>foto di Ermanno Campita</b> <b>foto di Daniele Gargiulo - Corso Bianco e Nero</b>Parioli Fotografia <b>foto di Betti Bidischini</b> <b>foto di Betti Bidischini</b> <b>foto di Ermanno Campita</b> <b>foto di Alessandra Corbo</b> <b>foto di Daniele Gargiulo - Corso Bianco e Nero</b>Parioli Fotografia <b>foto di Daniele Gargiulo - Corso Bianco e Nero</b>Parioli Fotografia <b>foto di Daniele Gargiulo - Corso Bianco e Nero</b>Parioli Fotografia <b>foto di Daniele Gargiulo - Corso Bianco e Nero</b>Parioli Fotografia <b>foto di Daniele Gargiulo - Corso Bianco e Nero</b>Parioli Fotografia <b>foto di Daniele Novati</b> <b>foto di Maria Ferrara</b> <b>foto di Maria Antonietta</b> <b>foto di Marina Ciaffoncini</b> <b>foto di Maria Ferrara</b> <b>foto di Marina Ciaffoncini</b> <b>foto di Anna Andreazza</b> <b>foto di Elena Riso</b> <b>foto di Elena Riso</b> <b>foto di Emiliano Palombo</b> <b>foto di Giovanni Calomino</b> <b>foto di Gloria Iacono</b> <b>foto di Anna Andreazza</b> <b>foto di Barbara Scipioni</b> <b>foto di Anna Osbat</b> <b>foto di Silvia Galli</b> <b>foto di Sabrina Consolo</b> <b>foto di Giulia Mandetta</b> <b>foto di Paoli Libri</b> <b>foto di Paolo Palmaccio</b> <b>foto di Paoli Libri</b> <b>foto di Guido Ferrari Bravo</b> <b>foto di Livia Pasqualini</b> <b>foto di Guido Ferrari Bravo</b> <b>foto di Paoli Libri</b> <b>foto di Guido Ferrari Bravo</b> <b>foto di Paolo Palmaccio</b> <b>foto di Guido Ferrari Bravo</b> <b>foto di Paolo Palmaccio</b> <b>foto di Paoli Libri</b> <b>foto di Paoli Libri</b> <b>foto di Guido Ferrari Bravo</b> <b>foto di Guido Ferrari Bravo</b> <b>foto di Paoli Libri</b> <b>foto di Paoli Libri</b> <b>foto di Livia Pasqualini</b> <b>foto di Marco Francini</b> <b>foto di Marco Francini</b> <b>foto di Cristina Filippelli</b> <b>foto di Valerio Vesci</b> <b>foto di Valerio Vesci</b> <b>foto di Livia Pasqualini</b> <b>foto di Elena Riso</b> <b>foto di Marco Domenichelli</b> <b>foto di Cristina Filippelli</b> <b>foto di Emanuela Faitelli</b> <b>foto di Marco Domenichelli</b> <b>foto di Livia Pasqualini</b> <b>foto di Marco Francini</b> <b>foto di Marco Francini</b> <b>foto di Marco Francini</b> <b>foto di Marco Francini</b> <b>foto di Livia Pasqualini</b> <b>foto di Valerio Vesci</b> <b>foto di Livia Pasqualini</b> <b>foto di Livia Pasqualini</b> <b>foto di Valerio Vesci</b> <b>foto di Valerio Vesci</b> <b>foto di Marco Domenichelli</b> <b>foto di Marco Domenichelli</b> <b>foto di Valerio Vesci</b> <b>foto di Marco Domenichelli</b> <b>foto di Valerio Vesci</b> <b>foto di Cristina Filippelli</b> <b>foto di Cristina Filippelli</b> <b>foto di Elena Riso</b> <b>foto di Elena Riso</b> <b>foto di Eleonora Mattozzi</b> <b>foto di Eleonora Mattozzi</b> <b>foto di Eleonora Mattozzi</b> <b>foto di Francesca Castelli</b> <b>foto di Emanuela Faitelli</b> <b>foto di Emanuela Faitelli</b> <b>foto di Emanuela Faitelli</b> <b>foto di Cristina Filippelli</b> <b>foto di Cristina Filippelli</b>
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail

Info corsi




DALLO SCATTO ALLA POSTPRODUZIONE, QUESTO È IL PRIMO CORSO ONLINE CHE TI SPIEGA COME PENSARE IN BIANCO E NERO DURANTE LA FASE DI SCATTO E QUALI SONO POI I MIGLIORI E PIÙ EFFICACI METODI DI POSTPRODUZIONE CON PHOTOSHOP.

IL CORSO SI TIENE ONLINE SU PIATTAFORMA ZOOM.
I DOCENTI SONO GILBERTO MALTINTI E FEDERICO TATANANNI

 

Oggi i fotoamatori amano particolarmente il biancoenero e vorrebbero ottenere con il digitale effetti simili a ciò che i grandi fotografi hanno realizzato a pellicola. La visita poi alle mostre di grandi maestri come Mario Giacomelli, Gianni Berengo Gardin e Domon Ken, a Roma, hanno aumentato il desiderio di ottenere immagini con grandi spunti tonali tra bianco/grigio/nero.
Naturalmente non si deve credere che per migliorare una foto basti convertirla da colore a bianco e nero. Una buona foto in bianco e nero va pensata in bianco e nero, ancor prima di scattare. Questo perché la scelta della luce,del soggetto e della composizione deve essere fatta in funzione di una rappresentazione composta da tutti i toni del grigio.
Durante il weekend impareremo a leggere la luce nelle inquadrature pensando quale intensità di bianco/grigio/nero otterremo dai colori, e quali sono i quattro migliori e più efficaci metodi di postproduzione usando sapientemente Photoshop.

CALENDARIO E PROGRAMMA:

Lezione 1 - lunedì 25 maggio ore 18.30
- Estetica fotografica del bianco e nero analizzando i lavori di grandi fotografi moderni e contemporanei che hanno fatto del bianco e nero a pellicola la loro migliore cifra stilistica  

Lezione 2 - lunedì 1 giugno ore 18.30
- Introduzione agli strumenti di sviluppo fotografico con Adobe Photoshop e Camera Raw
- 6 metodi di sviluppo digitale in bianco e nero: Luminanza canali, Russel Brown, Infrarosso, Low Key, LAB, metodo misto

Lezione 3 - lunedì 8 giugno ore 18.30
Lezione 4 - lunedì 15 giugno ore 18.30

- Pratica di sviluppo fotografico: ciascun allievo potrà sviluppare i propri scatti confrontando i diversi metodi appresi nella lezione precedente.

Per partecipare è necessario avere il proprio pc/mac con installato la versione CS6 o CC di Photosop con plugin Camera Raw aggiornato alla versione 8.3.

Non è necessario alcun requisito di conoscenze pregresse per partecipare.

partecipanti: minimo 4 / massimo 8.

costo: 120 euro.

Info e iscrizioni: gilberto maltinti 3397781836, gilberto@pariolifotografia.it

 

  Info corsi


CHI SIAMO

PARTNERS
PARIOLI FOTOGRAFIA via francesco siacci, 2/c - ROMA
CELL. +39.339.7781836 - P.I. 10691630585

GALLERY

LOCATION