VIAGGIO A SCANNO 20 E 21 GIUGNO 2020

<b>Scanno, festa di Sant'Antonio da Padova</b>fotografia di Silvia Galli <b>Scanno, festa di Sant'Antonio da Padova</b> <b>Scanno, festa di Sant'Antonio da Padova</b> <b>Scanno, festa di Sant'Antonio da Padova</b> <b>Scanno, festa di Sant'Antonio da Padova</b> <b>Scanno, festa di Sant'Antonio da Padova</b>fotografia di Silvia Galli <b>Scanno, festa di Sant'Antonio da Padova</b> <b>Scanno, festa di Sant'Antonio da Padova</b> <b>Scanno, festa di Sant'Antonio da Padova</b> <b>Scanno, festa di Sant'Antonio da Padova</b> <b>Scanno, festa di Sant'Antonio da Padova</b> <b>Scanno, festa di Sant'Antonio da Padova</b> <b>Scanno, festa di Sant'Antonio da Padova</b> <b>Scanno, festa di Sant'Antonio da Padova</b> <b>Scanno, festa di Sant'Antonio da Padova</b> <b>Scanno, festa di Sant'Antonio da Padova</b> <b>Scanno, festa di Sant'Antonio da Padova</b> <b>Scanno, festa di Sant'Antonio da Padova</b> <b>Scanno, festa di Sant'Antonio da Padova</b>
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail
  • Slide thumbnail

SCANNO, FESTA DI SANT'ANTONIO DA PADOVA

Sabato 20 e domenica 21 giugno 2020 weekend fotografico in occasione della festa del Patrono del bellissimo borgo abruzzese.
Ricordando Mario Giacomelli, Henri Cartier-Bresson e Gianni Berengo Gardin


In questo weekend a Scanno si festeggia Sant'Antonio da Padova. In passato il giorno della festa del Santo corrispondeva al definitivo rientro dai pascoli di Puglia delle greggi. Era il tempo in cui la comune risorsa dei borghi di montagna era la pastorizia e questa festa era per tutti motivo di gioia e di ringraziamento per il ritorno, quindi la più attesa. Scanno conserva memoria del passato e la festa mantiene bellezza e festosità con la caratteristica "Processione dei muli e delle travi", corteo di muli, cavalli e moderni trattori di vaire dimensioni (da quelli giocattolo per i bambini fino a queli giganti per lavorare la terra) che attraversa, nel pomeriggio, le strade trascinando lunghi tronchi di legna, con i baschi carichi di rami, mentre le donne seguono portando in testa ceste ricolme di pagnottelle. Al passaggio della singolare sfilata, la folla esprime ammirazione per i carichi più voluminosi e ben composti e applaude alle travi più grandi e alle donne che recano le più belle ceste di pane. Il corteo raggiunge il largo avanti la chiesa del Santo dove i frati benedicono la legna, destinata a loro come dono, e il pane che viene distribuito al popolo presente. La processione della statua del santo per le vie del paese conclude la festa.
https://www.abruzzoinfesta.com/feste/festa-di-sant-antonio-da-padova-a-scanno.htm


Programma: 
Sabato 20 giugno
Ore 11.30: appuntamento a Scanno (il viaggio di andata e ritorno è con mezzi privati)
Sistemazione nelle camere.
Ore 12: fotograferemo la preparazione della festa e il suo svolgimento per i vicoli del borgo fino a sera.
Ore 21.30: Dopo cena, fotografie in notturna con cavalletto fornito da Parioli Fotografia
 
Domenica 21 giugno: 
ore 9: colazione
ore 10: appuntamento in piazza per proseguire a fotografare la festa fino ad ora di pranzo.
ore 14.30: dopo pranzo ci sposteremo nel borgo abbandonato di Frattura Vecchia, a pochi km da Scanno.

ore 18: rientro a Roma
 
Informazioni: 
Numero partecipanti: minimo 5 partecipanti fotografi , massimo 10 partecipanti fotografi, più eventuali accompagnatori.
Costo: 100 euro

Prenotazioni weekend fotografico a Scanno entro il 15 GIUGNO 2020 con pagamento dell’intera quota.
info e iscrizioni: 068075666 / 3397781836 / gilberto@pariolifotografia.it 

CHI SIAMO

PARTNERS
PARIOLI FOTOGRAFIA via francesco siacci, 2/c - ROMA
CELL. +39.339.7781836 - P.I. 10691630585

GALLERY

LOCATION