Il Viaggio

Perché questo viaggio

Programma

Costi

Potrebbero interessarti anche

Viaggio Matera

Capitale della Cultura per il 2019, Matera è un set a cielo aperto tra studiata semplicità e il paesaggio aspro e solare dei Sassi, patrimonio dell’Unesco dal 1993. Un vero spettacolo che sembra la Galilea di 2.000 anni fa. Perfetta da fotografare in un weekend.

VIAGGIO FOTOGRAFICO ALLA PERIFERIA DI NAPOLI

SCAMPIA/LE VELE/PONTICELLI

Weekend 1 e 2 ottobre 2022

Napoli a contrasto: Viaggio Fotografico a Le Vele e il quartiere Scampia, Parco dei Murales di Ponticelli, Murales di Barra e di San Giovanni a Teduccio.

COSTI: 160€ per ogni partecipante fotografo (la quota comprende: pagamento delle guide per Scampia/Le Vele, Ponticelli, tutoring fotografico durante il weeekend, revisione a studio del materiale scattato selezionato).

• ISCRIVITI

Compila il form sottostante o scrivi a gilberto@pariolifotografia.it

Perché questo viaggio

“Ognuno deve cercare a modo suo, ognuno deve fare il proprio cammino, perché uno stesso posto può significare cose diverse a seconda di chi lo visita.” Una frase semplice, efficace e chiara di Tiziano Terzani che ci mette di fronte alle nostre scelte fotografiche. Il posto scelto per questo weekend fotografico, unico nel suo genere, non è Napoli dei luoghi comuni: presepe, mandolino, pasta pizza e putipù. Il posto è la periferia di Napoli: Scampia/Le Vele e Ponticelli. Sarà un weeekend fotografico senza alcuna paura del diverso, di ciò che spesso viene descritto e amplificato negativamente dai media e dai social, con il solo piacere di scoprire un mondo “altro” dal nostro attraverso la macchina fotografica.

Cosa impari

Imparerai le principali tecniche della fotografia di viaggio e paesaggio, ma soprattutto imparerai a realizzare un vero reportage di attualità.

a chi è rivolto

Fotoamatori appassionati di viaggio e curiosi di nuove scoperte da fermare con i loro obiettivi.

Programma

Sabato 1 ottobre 2022

Parco dei Murales di Ponticelli
Alto esempio di riqualificazione urbana attraverso l’arte contemporanea è il Parco dei Murales di Ponticelli, un programma di creatività urbana, tra riqualificazione artistica e rigenerazione sociale, condotto con la partecipazione della comunità residente, ideato, prodotto e coordinato da INWARD Osservatorio sulla Creatività Urbana. Qui i migliori street artist italiani di fama internazionale, con il supporto del MiBACT e di SIAE, nell’ambito dell’iniziativa “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura”, hanno raccontato i valori della comunità residente attraverso la loro urban art, togliendo dall’anonimato una delle zone periferiche più disagiate di Napoli. Grazie a questo bellissimo progetto, Ponticelli è il primo distretto dedicato alla creatività urbana in Campania. Gli streetartist e le loro opere Mattia Campo Dall’Orto – Lo Trattenimento De’ Peccerille, Daniele Nitti (Hope) – Je Sto Vicino A Te, ZED1 – A’ pazziella ‘n man e’ criature, Jorit AGOch – Ael. Tutt’egual song’ e criature, Osk&Loste – Chi è vuluto bene nun s’o scorda,La Fille Bertha – A mamm’ ‘e tutt’ ‘e mamm’, Fabio Petani – ‘O sciore cchiù felice. Sarà per noi un’occasione unica per fare street photography.

Domenica 2 ottobre 2022

Scampia/ Le Vele
Grazie ad una guida d’eccezione, Ciro Corona dell’Associazione (R)esistenza Anticamorra, ci muoveremo tra le strade di Scampia e soprattutto, dentro le Vele. Pensate e progettate dall’architetto Franz Di Salvo, ispirandosi alle unités d’habitation di Le Corbusier, alle strutture «a cavalletto» di Kenzo Tange e più in generale ai modelli macrostrutturali, le Vele in brevissimo tempo hanno subito un destino tragico, sotto tutti i punti di vista. Da tempo gli abitanti del quartiere si adoperano per una loro riqualificazione, soprattutto in campo sociale. Tra le varie associazioni spicca (R)ESISTENZA che lotta contro l’illegalità e la cultura camorristica e lavora nel quartiere Scampia di Napoli con i minori “a rischio”. Oggi (R)ESISTENZA lavora soprattutto con la testimonianza di “vecchi boss” della vecchia “Alleanza di Secondigliano” convertiti e usciti dal “sistema”, i quali mettono in luce soprattutto i lati oscuri e negativi della “bella vita del boss”, modelli educativi “sani” e punti di riferimenti alternativi a ragazzi che crescono mitizzando i boss di quartiere e che nonm hanno scambi culturali e confronti estranei al ghetto.

PROGRAMMA ORARIO
Sabato 1 ottobre 2022
Ore 10 appuntamento alla stazione dei taxi davanti la stazione centrale di Napoli. Andremo a fotografare il Parco Il Parco dei Murales a Ponticelli. 
su FB Inward – Osservatorio Nazionale sulla Creatività Urbana
Ore 15 fotograferemo i murales di Barra e di San Giovanni a Teduccio. Tra questi spiccano dedicati ad Ernesto Che Guevara nella “Human Tribe” della città di Napoli firmata Jorit Agoch. Sui muri di Taverna del Ferro, la stessa area che ospita il murale dedicato a Maradona e al piccolo scugnizzo Niccolò, si trovano i due murales che il famoso street artist ha dedicato al rivoluzionario, guerrigliero, scrittore, politico e medico argentino.

Domenica 2 ottobre 2022
Ore 10.30 Dalla stazione Centrale di Napoli prendiamo la metropolitana verso Piscinola/Scampia. Da qui ci muoveremo nel quartiere e dentro le Vele guidati da Ciro Corona dell’Associazione (R)esistenza Anticamorra.
Nel pomeriggio rientriamo a Napoli.
Su FB (R)esistenza Anticamorra 
Dalle ore 18 in poi riprendiamo il treno Frecciarossa o Italo per Roma da Napoli Centrale (c’è un treno ogni ora fino alle ore 20.35)

DETTAGLI DEL WEEKEND FOTOGRAFICO:
Partenza consigliata con Frecciarossa da Roma Termini ore 8 Frecciarossa 9503, arrivo a Napoli Centrale h. 9.13.
Lasciamo i bagagli personali dove dormiamo e ci vediamo puntuali al primo appuntamento ore 10 Stazione Centrale per prendere la Metropolitana e andare a Piscinola Scampia/Le Vele.

Per quanto riguarda l’albergo, ogni partecipante sceglie autonomamente dove alloggiare (Daremo informazioni e suggerimenti sull’alloggio in caso di richieste).

ATTREZZATURA TECNICA OBBLIGATORIA: Macchina fotografica reflex o mirrorless con batteria e carica batteria, almeno un obbiettivo grandangolare (es. 18-55 mm), almeno 2 memory card vuote da 8 GB, scarpe comode. Vivamente consigliato il flash esterno con pile.

Gli accompagnatori non fotografi pagano €70 (la quota comprende: pagamento delle guide per Scampia/Le Vele, Ponticelli).
La quota non comprende le spese di viaggio, vitto e alloggio. La quota non comprende: viaggio di andata e ritorno, soggiorno e pernottamento.

TRASPORTI: I costi di trasporto non sono compresi nella quota di iscrizione al corso.

PER PRENOTARE: É necessario inviare una mail di conferma a gilberto@pariolifotografia.it e pagare la quota di iscrizione in contanti, o assegno, o bonifico bancario entro il 10 settembre 2021. Poiché si tratta di un viaggio organizzato che prevede il coinvolgimento di associazioni, enti e professionalità esterne operanti nei territori di Scampia/Le Vele Ponticelli, la quota versata non sarà restituita se il partecipante rinuncia spontaneamente al viaggio.

Qualora non si raggiungesse il numero minimo di partecipanti (sei fotografi) il viaggio sarà annullato e sarà effettuato il rimborso dell’intera quota.

REVISIONE MATERIALE SCATTATO: Stabiliremo con tutti i partecipanti una data per la revisione delle selezioni fotografiche a studio.
Per ulteriori info su quali mezzi privati scegliere per il viaggio di andata e ritorno, inviate una mail a gilberto@pariolifotografia.it, chiamate 068075666 / 3397781836.

 

Potrebbero interessarti anche

Viaggio Matera

Capitale della Cultura per il 2019, Matera è un set a cielo aperto tra studiata semplicità e il paesaggio aspro e solare dei Sassi, patrimonio dell’Unesco dal 1993. Un vero spettacolo che sembra la Galilea di 2.000 anni fa. Perfetta da fotografare in un weekend.

Pin It on Pinterest

Share This